Scorri
Rivista Idraulica 58

SEZ. 5 Decreto Prevenzione Incendi - Nastri radianti e moduli a tubi radianti

Sono apparecchi destinati al riscaldamento di ambienti mediante emanazione di calore per irraggiamento. L’elemento radiante è costituito dalla tubazione di espulsione dei prodotti della combustione sopra la quale viene montato un elemento riflettente per convogliare l’irraggiamento verso il basso.

Ai fini dell’applicazione di queste regole e nel caso di installazione all’interno di un locale, la potenza complessiva da considerare (QTOT) è la somma delle singole potenze degli apparecchi presenti.

Fig. 34: Sistema di riscaldamento a nastri radianti

I nastri radianti

Sono costituiti da un generatore di calore, un circuito radiante e un dispositivo di termoregolazione.

Il generatore di calore produce il fluido vettore costituito da aria e gas combusti che viene fatto scorrere all’interno del circuito radiante composto da un telaio che contiene uno o due tubi paralleli. Il telaio è isolato superiormente e ai lati per limitare il calore disperso, mentre i tubi vengono generalmente trattati con speciali vernici per aumentarne la capacità radiante.

Possono estendersi fino a 100 m e il bruciatore può essere sia interno che esterno agli ambienti. 

Vengono utilizzati principalmente in grandi ambienti industriali.

Fig. 35: Sistema di riscaldamento tramite moduli a tubi radianti

I moduli a tubi radianti

Il funzionamento di questi dispositivi è analogo a quello dei nastri radianti ma, a differenza di questi ultimi sono costituiti da un componente (modulo) prefabbricato; per questo motivo presentano lunghezze e potenze limitate in confronto ai nastri radianti. 

Questi sistemi sono generalmente dotati di sistemi di termoregolazione in grado di gestire più moduli in un unico ambiente; infatti, spesso è necessaria l’installazione molti dispositivi per soddisfare il carico termico del locale servito.

Vengono utilizzati all’interno di ambienti destinati ad attività produttive. 

Fig. 36: Applicazioni tipiche
Ubicazione e caratteristiche dei locali di installazione apparecchi alimentati a gas
Aperture di aerazione locali installazione apparecchi alimentati a gas