Scorri
Rivista Idraulica 54

Dispositivo con defangatore e filtro per piccoli impianti

Questi dispositivi sono stati sviluppati per essere particolarmente compatti e facilmente installabili in impianti di piccola taglia.

Possono essere installati sia su tubazioni orizzontali che verticali grazie ad una ghiera che permette la rotazione del defangatore in modo da mantenere la camera di decantazione sempre in posizione ottimale.

Questo dispositivo è composto da un defangatore ed un filtro disposti in serie.

L'acqua in circolazione nell'impianto passa prima attraverso il defangatore e successivamente attraverso il filtro a cartuccia. In questo modo, la maggior parte delle impurità precipitano nel defangatore preservando la maglia filtrante da un rapido intasamento. Il filtro ha la funzione di bloccare le particelle rimanenti garantendo la massima pulizia dell'acqua e la protezione del generatore.

Nel defangatore inoltre, è presente un elemento magnetico indispensabile per trattenere le particelle ferrose.

Componenti di un defangatore con filtro
Pulizia di un defangatore con filtro

PULIZIA

La pulizia è generalmente suddivisa in due fasi:

  • scarico della camera di decantazione; in questa fase, dopo aver rimosso l'elemento magnetico, si effettua lo spurgo dei fanghi raccolti attraverso l'apertura dell'apposita valvola di scarico.
  • pulizia della cartuccia filtrante; dopo aver intercettato il dispositivo si estrae l'elemento filtrante dal quale possono essere facilmente rimosse le impurità catturate.